Di tutto e di più

Si parla di argomenti diversi

Nuovo sito in funzione iscriviti su www.tede.altervista.org

Ultimi argomenti

» NUCITA-PRINCIOTTO CAMPIONI ITALIANI JUNIOR
Sab Ott 13, 2012 11:06 pm Da NICO50

» Supercoppa Italiana - Lazio, buona la prima: la Supercoppa è tua
Sab Ago 08, 2009 6:50 pm Da TOMMY's

» Semaforo elettronico
Gio Ago 06, 2009 5:19 pm Da TOMMY's

» Electronics Assistant: 4.1
Gio Ago 06, 2009 5:14 pm Da TOMMY's

» Capacitor Conversions Ver 1.2.0
Mar Ago 04, 2009 10:08 pm Da TOMMY's

» Resistor Color Code Calculator Ver 2.4
Mar Ago 04, 2009 10:04 pm Da TOMMY's

» TELEGUIDA SERALE GIUGNO 09
Mar Giu 30, 2009 12:02 pm Da TOMMY's

» Episodi
Mar Giu 23, 2009 8:44 pm Da TOMMY's

» Classifica piloti e team
Lun Giu 22, 2009 11:25 am Da TOMMY's

Chi è in linea

In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 16 il Dom Ago 23, 2009 5:16 pm

Calendario


È il giorno del Csm, attesa tra i Poli

Condividi
avatar
TOMMY's
Admin/Founder
Admin/Founder

Maschile
Vergine
Gallo
Numero di messaggi : 1472
Compleanno : 11.09.81
Età : 36
Occupazione/Hobby : ^__^
Rispetto delle regole del forum :
Esperienza :
100 / 100100 / 100

Punti : 485
Reputazione : 19
Data d'iscrizione : 29.01.08

È il giorno del Csm, attesa tra i Poli

Messaggio Da TOMMY's il Mar Lug 01, 2008 1:01 pm

L'organo di autogoverno dei magistrati si riunisce per il voto al parere (negativo) sulla norma «blocca-processi»
ROMA - La tensione tra i Poli resta alta sui temi della giustizia. E lo scontro rischia di assumere toni ancora più accesi se questo pomeriggio, nella riunione del plenum del Consiglio superiore della magistratura, dovesse essere approvato il parere negativo alla norma cosiddetta «blocca-processi» inserita nel pacchetto sicurezza, da oggi in commissione alla Camera. Il provvedimento, che detta uno stop ai dibattimenti considerati meno urgenti (e tra questi ci sarebbe anche quello legato al caso Mills che vede il premier Berlusconi tra gli imputati), era già stato criticato dal Csm in sede di commissione. Nella bozza del parere su cui dovrebbe votare l'organo di autogoverno dei magistrati si contestava la legittimità costituzionale della norma e si parlava espressamente di «amnistia occulta».

IL VERTICE AL QUIRINALE - Lunedì pomeriggio erano stati i presidenti delle Camere a prendere posizione sulla vicenda con il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che del Csm è il presidente di diritto. Secondo quanto risulta dalle indiscrezioni di palazzo, Renato Schifani e Gianfranco Fini avrebbero chiesto al capo dello Stato di suggerire al Csm maggiore prudenza, contestando soprattutto l'opportunità da parte dell'organo di esprimere un parere non richiesto che si potrebbe configurare anche come un'interferenza nei lavori parlamentari. Al momento ogni ipotesi resta aperta, anche quella di un possibile rinvio del voto sul documento, che boccia senza mezzi termini il provvedimento.

CENTROSINISTRA DIVISO - Intanto il centrosinistra si spacca sulla posizione da tenere nei confronti dell'esecutivo e della maggioranza. Ferma restando l'unanimità nella condanna della «blocca processi», considerata uno stratagemma per favorire il premier, il leader del Pd ha preso le distanze da Antonio Di Pietro, che contro l'ipotesi di una giustizia «fai da te» sta organizzando una manifestazione di piazza (per martedì 8 luglio) e che nei giorni scorsi era arrivato anche a dare del «magnaccia» al presidente del Consiglio dopo la pubblicazione delle nuove intercettazioni tra il Cavaliere e il dirigente Rai, Agostino Saccà, Veltroni ha spiegato che il Pd farà la sua opposizione in aula perché «non non manifestiamo aggratis».


_________________
                 BALLA CHE TI PASSA

شؤهشخ ش فعففه يش فثيث

    La data/ora di oggi è Dom Feb 25, 2018 4:56 pm