Di tutto e di più

Si parla di argomenti diversi

Nuovo sito in funzione iscriviti su www.tede.altervista.org

Ultimi argomenti

» NUCITA-PRINCIOTTO CAMPIONI ITALIANI JUNIOR
Sab Ott 13, 2012 11:06 pm Da NICO50

» Supercoppa Italiana - Lazio, buona la prima: la Supercoppa è tua
Sab Ago 08, 2009 6:50 pm Da TOMMY's

» Semaforo elettronico
Gio Ago 06, 2009 5:19 pm Da TOMMY's

» Electronics Assistant: 4.1
Gio Ago 06, 2009 5:14 pm Da TOMMY's

» Capacitor Conversions Ver 1.2.0
Mar Ago 04, 2009 10:08 pm Da TOMMY's

» Resistor Color Code Calculator Ver 2.4
Mar Ago 04, 2009 10:04 pm Da TOMMY's

» TELEGUIDA SERALE GIUGNO 09
Mar Giu 30, 2009 12:02 pm Da TOMMY's

» Episodi
Mar Giu 23, 2009 8:44 pm Da TOMMY's

» Classifica piloti e team
Lun Giu 22, 2009 11:25 am Da TOMMY's

Chi è online?

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 16 il Dom Ago 23, 2009 5:16 pm

Calendario


Rogo alla Thyssen, al via il processo

Condividi
avatar
TOMMY's
Admin/Founder
Admin/Founder

Maschio
Vergine
Gallo
Numero di messaggi : 1472
Compleanno : 11.09.81
Età : 37
Occupazione/Hobby : ^__^
Rispetto delle regole del forum :
Esperienza :
100 / 100100 / 100

Punti : 485
Reputazione : 19
Data d'iscrizione : 29.01.08

Rogo alla Thyssen, al via il processo

Messaggio Da TOMMY's il Mar Lug 01, 2008 1:02 pm

A Torino l'udienza preliminare per l'incendio che il 6 dicembre causò la morte di 7 operai
TORINO - È cominciata nell'aula 1 del palazzo di giustizia di Torino l'udienza preliminare per il rogo alla Thyssenkrupp dello scorso 6 dicembre. L'udienza, presieduta dal gup Francesco Gianfrotta, si tiene a porte chiuse e sarà dedicata alle numerose richieste di costituzione di parte civile. Prima di entrare in aula, l'avvocato Cesare Zaccone, del pool difensivo, rispondendo ai giornalisti ha detto di essere preoccupato per «l'attenzione mediatica, in quanto potrebbe impedire un sereno accertamento dei fatti».

MAXI RISARCIMENTO - Fa discutere intanto l'accordo raggiunto tra i familiari dei sette operai morti nel rogo e la Thyssenkrupp per un maxi risarcimento di 12 milioni e 970 mila euro da suddividere tra 29 persone, in cambio della rinuncia a costituirsi parte civile. Per Giorgio Cremaschi, segretario della Fiom nazionale «il risarcimento alle famiglie delle vittime fa solo rabbia. Se l'azienda avesse speso solo il 10% di quei soldi al momento giusto, non eravamo qua». parole condivise dall'operaio sindacalista Ciro Argentino. Il delegato Rsu-Fiom in questi mesi si è dedicato anima e corpo a convincere il maggior numero di operai dell’azienda a costituirsi parte civile. Ne ha raccolti un’ottantina insieme anche a Fim-Cisl e a Uilm. Per il il penalista Zaccone, legale del pool difensivo, il risarcimento «costituirà una attenuante, ma è stato devoluto per solidarietà e non deve essere interpretato come un'ammissione di colpa da parte dell'azienda»


_________________
                 BALLA CHE TI PASSA

شؤهشخ ش فعففه يش فثيث

    La data/ora di oggi è Mer Ott 17, 2018 11:49 pm