Di tutto e di più

Si parla di argomenti diversi

Nuovo sito in funzione iscriviti su www.tede.altervista.org

Ultimi argomenti

» NUCITA-PRINCIOTTO CAMPIONI ITALIANI JUNIOR
Sab Ott 13, 2012 11:06 pm Da NICO50

» Supercoppa Italiana - Lazio, buona la prima: la Supercoppa è tua
Sab Ago 08, 2009 6:50 pm Da TOMMY's

» Semaforo elettronico
Gio Ago 06, 2009 5:19 pm Da TOMMY's

» Electronics Assistant: 4.1
Gio Ago 06, 2009 5:14 pm Da TOMMY's

» Capacitor Conversions Ver 1.2.0
Mar Ago 04, 2009 10:08 pm Da TOMMY's

» Resistor Color Code Calculator Ver 2.4
Mar Ago 04, 2009 10:04 pm Da TOMMY's

» TELEGUIDA SERALE GIUGNO 09
Mar Giu 30, 2009 12:02 pm Da TOMMY's

» Episodi
Mar Giu 23, 2009 8:44 pm Da TOMMY's

» Classifica piloti e team
Lun Giu 22, 2009 11:25 am Da TOMMY's

Chi è online?

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 16 il Dom Ago 23, 2009 5:16 pm

Calendario


Robin Tax: l'Authority vigilerà

Condividi
avatar
TOMMY's
Admin/Founder
Admin/Founder

Maschio
Vergine
Gallo
Numero di messaggi : 1472
Compleanno : 11.09.81
Età : 37
Occupazione/Hobby : ^__^
Rispetto delle regole del forum :
Esperienza :
100 / 100100 / 100

Punti : 485
Reputazione : 19
Data d'iscrizione : 29.01.08

Robin Tax: l'Authority vigilerà

Messaggio Da TOMMY's il Lun Lug 07, 2008 3:51 pm

L'Autorità per l'energia scende in campo per evitare che la tassa sulle compagnie petrolifere produca aumenti

ROMA - L'Autorità per l'energia scende in campo per evitare che l'aumento della tassazione previsto dalla Robin Hood Tax venga traslato sulle bollette dei consumatori finali. L'autorità guidata da Alessandro Ortis ha infatti adottato con una delibera le «Disposizioni urgenti in materia di vigilanza sul rispetto del divieto di traslazione della maggiorazione d'imposta», in base alle disposizioni contenute nel decreto legge dello scorso giugno, con il quale il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, ha assegnato al regolatore il compito di vigilare sulla corretta applicazione della cosidetta «Robin Tax», «evitando che le imprese possano adottare condotte idonee ad eludere il divieto e a comprometterne la finalità di tutela dei consumatori».

TRASMISSIONE DEI BILANCI - In particolare, le imprese in questione sono tenute a trasmettere entro il 31 luglio 2008 all'Autorità l'ultimo bilancio di esercizio disponibile, nonchè le relazioni trimestrali e semestrali del primo semestre 2008 ed i documenti di budget relativi al 2008. Dovrà essere trasmessa anche una dichiarazione contenente i valori dei margini operativi lordi unitari relativi a ciascun prodotto dei settori sotto osservazione riferiti sia all'anno 2007 che al primo semestre 2008.
Per svolgere con efficacia i compiti previsti, l'Autorità eserciterà i poteri ad essa attribuiti dalla legge istitutiva. «Tutto ciò anche tenendo conto del fatto - si legge ancora nella delibera - che i settori oggetto di vigilanza, pur essendo liberalizzati, non sono ancora caratterizzati da livelli di concorrenza tali da incidere adeguatamente sulla possibilitá di traslare sui prezzi al consumo l'onere della maggiorazione d'imposta». Ma non è tutto. L'Autorità per l'energia anche anche previsto una serie di multe. Infatti, la mancata comunicazione delle informazioni e dei documenti da parte delle imprese è punita con una sanzione amministrativa pecuniaria, salvo che il fatto costituisca reato.

BERLUSCONI - Intanto il premier Silvio Berlusconi nel corso di una conferenza stampa a margine del G8 propone una soluzione per attenuare la corsa del greggio. Il presidente del Consiglio suggerisce un intervento sui «margini di deposito» di competenza delle borse sui futures che secondo qualche paese del G8 dovrebbero aumentare «fino al 50%» dall'attuale 5% ed una azione da parte delle autorità antitrust non solo in Europa, ma anche negli Usa, in Canada e negli altri Paesi.


_________________
                 BALLA CHE TI PASSA

شؤهشخ ش فعففه يش فثيث

    La data/ora di oggi è Mer Ott 17, 2018 7:15 am