Di tutto e di più

Si parla di argomenti diversi

Nuovo sito in funzione iscriviti su www.tede.altervista.org

Ultimi argomenti

» NUCITA-PRINCIOTTO CAMPIONI ITALIANI JUNIOR
Sab Ott 13, 2012 11:06 pm Da NICO50

» Supercoppa Italiana - Lazio, buona la prima: la Supercoppa è tua
Sab Ago 08, 2009 6:50 pm Da TOMMY's

» Semaforo elettronico
Gio Ago 06, 2009 5:19 pm Da TOMMY's

» Electronics Assistant: 4.1
Gio Ago 06, 2009 5:14 pm Da TOMMY's

» Capacitor Conversions Ver 1.2.0
Mar Ago 04, 2009 10:08 pm Da TOMMY's

» Resistor Color Code Calculator Ver 2.4
Mar Ago 04, 2009 10:04 pm Da TOMMY's

» TELEGUIDA SERALE GIUGNO 09
Mar Giu 30, 2009 12:02 pm Da TOMMY's

» Episodi
Mar Giu 23, 2009 8:44 pm Da TOMMY's

» Classifica piloti e team
Lun Giu 22, 2009 11:25 am Da TOMMY's

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 16 il Dom Ago 23, 2009 5:16 pm

Calendario


Classifica Qualificazioni Mondiali

Condividere
avatar
TOMMY's
Admin/Founder
Admin/Founder

Maschile
Vergine
Gallo
Numero di messaggi : 1472
Compleanno : 11.09.81
Età : 36
Occupazione/Hobby : ^__^
Rispetto delle regole del forum :
Esperienza :
100 / 100100 / 100

Punti : 485
Reputazione : 19
Data d'iscrizione : 29.01.08

Classifica Qualificazioni Mondiali

Messaggio Da TOMMY's il Gio Apr 02, 2009 3:57 pm

LA CLASSIFICAPTGVNPGFGSDR
Italia146420936
Irlanda126330743
Bulgaria75140532
Cipro4511347-3
Montenegro3503236-3
Georgia3703449-5





DATAPARTITARISULTATO
06/09/2008Georgia-Irlanda
Montenegro-Bulgaria
Cipro-Italia
1-2
2-2
1-2
10/09/2008Montenegro-Irlanda
Italia-Georgia
0-0
2-0
11/10/2008Georgia-Cipro
Bulgaria-Italia
1-1
0-0
15/10/2008Georgia-Bulgaria
Irlanda-Cipro
Italia-Montenegro
0-0
1-0
2-1
11/02/2009Irlanda-Georgia2-1
28/03/2009Montenegro-Italia
Irlanda-Bulgaria
Cipro-Georgia
0-2
1-1
2-1
01/04/2009Georgia-Montenegro
Bulgaria-Cipro
Italia-Irlanda
0-0
2-0
1-1
06/06/2009Bulgaria-Irlanda
Cipro-Montenegro

05/09/2009Bulgaria-Montenegro
Cipro-Irlanda
Georgia-Italia

09/09/2009Montenegro-Cipro
Italia-Bulgaria

10/10/2009Cipro-Bulgaria
Irlanda-Italia
Montenegro-Georgia

14/10/2009Italia-Cipro
Bulgaria-Georgia
Irlanda-Montenegro


_________________
                 BALLA CHE TI PASSA

شؤهشخ ش فعففه يش فثيث
avatar
TOMMY's
Admin/Founder
Admin/Founder

Maschile
Vergine
Gallo
Numero di messaggi : 1472
Compleanno : 11.09.81
Età : 36
Occupazione/Hobby : ^__^
Rispetto delle regole del forum :
Esperienza :
100 / 100100 / 100

Punti : 485
Reputazione : 19
Data d'iscrizione : 29.01.08

Re: Classifica Qualificazioni Mondiali

Messaggio Da TOMMY's il Gio Apr 02, 2009 4:00 pm

Qualificazioni Mondiali 2010 - Il Trap ci gioca un brutto scherzo

L'Italia è beffata nel finale da una rete di Robbie Keane dopo essere stata in vantaggio per praticamente tutta la partita. Di Iaquinta il gol degli Azzurri: pesa tantissimo l'espulsione di Pazzini, dopo appena 180 secondi di gioco...


Torna Giovanni Trapattoni in Italia. Antonio Cassano non ritrova Bari e l'azzurro. Marcello Lippi conferma il 4-2-3-1 di Pogdorica, inserendo però nell'undici titolare Brighi, Pepe e Pazzini. Non c'è Giuseppe Rossi, ma Iaquinta. Trap risponde con il classico 4-4-1-1 arcigno, nel quale Kevin Doyle supporta l'ex interista Robbie Keane in attacco e sulle fasce di centrocampo si muovono Stephen Hunt ma non Damien Duff e Aiden McGeady, che all'ultimo è costretto a lasciare la spugna. Il pubblico del San Nicola sceglie di inneggiare alla Nazionale ma di fischiare Lippi. Calcolando gli esasperati timori della vigilia, poteva andare decisamente peggio. Intanto, Trapattoni non canta l'Inno di Mameli ma si commuove.

Inizia la partita ed è subito caos. Dopo un minuto Wolfgang Stark grazia Kilbane, che stende insensatamente Pazzini a centrocampo. Ne passano altri due e l'arbitro espelle lo stesso attaccante doriano per una gomitata ai danni di O'Shea. Si tratta del cartellino rosso più veloce mai subito dagli azzurri. Una decisione comunque discutibile, perché la volontarietà del gesto non pare esserci, che rischia di condizionare il resto della partita. Non è così. Perché al 10' l'Italia è già in vantaggio. Splendido lob di Pirlo per Grosso, discesa sulla sinistra e palla bassa per Iaquinta, che dall'area piccola insacca il più facile dei gol. Lippi si alza e lascia partire un grido di liberazione. Con lui tutto il San Nicola.

L'Irlanda si desta solo al 16', quando Hunt scende dalla corsia mancina e viene toccato da Zambrotta cadendo in piena area. Per l'arbitro non c'è fallo. Trapattoni non è contento e mette una punta in più, togliendo Keogh e inserendo Folan. Keane si abbassa sulla trequarti e gli ospiti iniziano a premere. Al 25' da un corner irlandese nasce una mischia agevolata da un appoggio sbagliato da Pepe ma Cannavaro salva tutto. L'Italia fa poco, eppure al 32' potrebbe raddoppiare con un cross di Grosso non sfruttato da Pepe. L'Irlanda preme sempre di più e al 40' Hunt spaventa Buffon con un gran tiro da fuori sul quale il portiere azzurro salva in corner.

Dopo l'intervallo Lippi toglie Pirlo per inserire Palombo e passare a una mediana più solida. L'andamento della partita cambia leggermente. Perché l'Italia trova la forza per alzare la retroguardia e tenere maggiormente il pallone, aggirando il pressing irlandese. Trapattoni capisce il problema e al 54' si gioca la carta Gibson, inserito al posto di Andrews. Lippi risponde subito mettendo Dossena per Pepe, con il modulo che diviene un 4-4-1. Subito dopo Hunt chiede un nuovo penalty, dopo che Buffon lo ostacola in area. L'impressione è che il rigore ci sarebbe stato tutto.

L'Irlanda prende coraggio e si getta in avanti con più convinzione. L'Italia soffre tanto ma erge un fortino davanti all'area che regge. Almeno sino ai minuti finali. La mano di Buffon evita che il tiro a botta sicura di Kilbane dell'86' diventi gol. Ma non ha fatto i conti con Robbie Keane, che all'89' gela il San Nicola con la stoccata che vale un pareggio meritato all'Irlanda. Gli azzurri nel finale rischiano di subire gol in altre due circostanze prima che finisca il match, ma tengono il primo posto e salgono a 14 punti. L'Eire se ne va dal Belpaese a quota 12. Un margine di vantaggio che a Trapattoni va più che bene. A Lippi un po' meno.

Per la prima volta nella propria storia l'Italia non vince a Bari. Trapattoni ha giocato lo scherzetto ai campioni del mondo. Il ct dell'Irlanda ha avuto ragione. Non solo perché ha strappato punti all'Italia, ma anche perché prima della vigilia aveva dichiarato che chi cercava lo spettacolo doveva andare alla Scala e non al San Nicola. Vero, anzi, verissimo.


_________________
                 BALLA CHE TI PASSA

شؤهشخ ش فعففه يش فثيث

    La data/ora di oggi è Mar Set 26, 2017 5:37 pm