Di tutto e di più

Si parla di argomenti diversi

Nuovo sito in funzione iscriviti su www.tede.altervista.org

Ultimi argomenti

» NUCITA-PRINCIOTTO CAMPIONI ITALIANI JUNIOR
Sab Ott 13, 2012 11:06 pm Da NICO50

» Supercoppa Italiana - Lazio, buona la prima: la Supercoppa è tua
Sab Ago 08, 2009 6:50 pm Da TOMMY's

» Semaforo elettronico
Gio Ago 06, 2009 5:19 pm Da TOMMY's

» Electronics Assistant: 4.1
Gio Ago 06, 2009 5:14 pm Da TOMMY's

» Capacitor Conversions Ver 1.2.0
Mar Ago 04, 2009 10:08 pm Da TOMMY's

» Resistor Color Code Calculator Ver 2.4
Mar Ago 04, 2009 10:04 pm Da TOMMY's

» TELEGUIDA SERALE GIUGNO 09
Mar Giu 30, 2009 12:02 pm Da TOMMY's

» Episodi
Mar Giu 23, 2009 8:44 pm Da TOMMY's

» Classifica piloti e team
Lun Giu 22, 2009 11:25 am Da TOMMY's

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 16 il Dom Ago 23, 2009 5:16 pm

Calendario


Serie A - Milan in Champions, Torino retrocesso!

Condividere
avatar
TOMMY's
Admin/Founder
Admin/Founder

Maschile
Vergine
Gallo
Numero di messaggi : 1472
Compleanno : 11.09.81
Età : 36
Occupazione/Hobby : ^__^
Rispetto delle regole del forum :
Esperienza :
100 / 100100 / 100

Punti : 485
Reputazione : 19
Data d'iscrizione : 29.01.08

Serie A - Milan in Champions, Torino retrocesso!

Messaggio Da TOMMY's il Lun Giu 01, 2009 11:11 am

Il Milan vince 2-0 a Forenze con gol di
Kakà e Pato, guadagnandosi così il terzo posto in classifica. Il
Bologna batte il Catania e sib guadagna la permanenza in Serie A,
mentre la doppietta di Ibra nel 4-3 sull'Atalanta vale il titolo di
capocannoniere per lo svedese dell'Inter (25 reti in totale)


Il Milan ritrova i suoi fuoriclasse brasiliani e batte 2-0 la
Fiorentina in trasferta, assicurandosi così il terzo posto e la
qualificazione diretta ai gironi di Champions. Partita emozionante al
Franchi e decisa nel secondo tempo dalle reti di Kakà e Pato, con
Maldini applauditissimo nel finale da tutto lo stadio al termine di una
carriera semplicemente fantastica.
L'altro verdetto che si
attendeva in questa ultima giornata era l'ultima squadra retrocessa in
B dopo Reggina e Lecce. Da questa scomoda sfida è uscito il nome del
Torino, coraggioso all'Olimpico contro la Roma ma battuto alla fine per
3-2, mentre il Bologna si salva grazie al secco 3-1 casalingo rifilato
al Catania di Zenga.
Un gol, però, non basta a Di Vaio per
aggiudicarsi il titolo di capocannoniere: il bomber rossoblù, infatti,
si ferma a quota 24 al fianco del "Principe" Diego Milito (doppietta
per l'argentino nel 4-1 d'addio di Genoa-Lecce), mentre una lunghezza
avanti c'è Zlatan Ibrahimovic.
Lo svedese dell'Inter suggella
la sua annata da record con 25 marcature in campionato, l'ultima con un
colpo di tacco astito che vale il successo nerazzurro per 4-3 su
un'Atalanta frizzante come al solito.
Il record di gol di
questo 38° turno (in cui le difese se la sono presa piuttosto comoda)
appartiene però al Friuli, dove l'Udinese travolge 6-2 il Cagliari con
sei marcatori diversi e tanti applausi per il partente Quagliarella.
Errori
e gol spettacolari al Barbera, dove Pazzini e Stankevicius rimontano il
Palermo che era stato lanciato da due papere di Fiorillo (2-2 al 90'),
mentre al Granillo la Reggina saluta la Serie A pareggiando 1-1 con il
Siena.
La Juventus ringrazia Iaquinta (doppietta) e festeggia
Nedved nel successo 2-0 all'Olimpico sulla Lazio, ma in quest'ultima
giornata c'è anche spazio per la contestazione: al San Paolo, infatti,
i tifosi partenopei se la prendono con la società (per la possibile
cessione di Lavezzi), ma la squadra risponde bene sul campo, battendo
3-0 il Chievo con reti di Montervino, Bigliacino e Pià.


_________________
                 BALLA CHE TI PASSA

شؤهشخ ش فعففه يش فثيث

    La data/ora di oggi è Ven Nov 24, 2017 2:05 pm