Di tutto e di più

Si parla di argomenti diversi

Nuovo sito in funzione iscriviti su www.tede.altervista.org

Ultimi argomenti

» NUCITA-PRINCIOTTO CAMPIONI ITALIANI JUNIOR
Sab Ott 13, 2012 11:06 pm Da NICO50

» Supercoppa Italiana - Lazio, buona la prima: la Supercoppa è tua
Sab Ago 08, 2009 6:50 pm Da TOMMY's

» Semaforo elettronico
Gio Ago 06, 2009 5:19 pm Da TOMMY's

» Electronics Assistant: 4.1
Gio Ago 06, 2009 5:14 pm Da TOMMY's

» Capacitor Conversions Ver 1.2.0
Mar Ago 04, 2009 10:08 pm Da TOMMY's

» Resistor Color Code Calculator Ver 2.4
Mar Ago 04, 2009 10:04 pm Da TOMMY's

» TELEGUIDA SERALE GIUGNO 09
Mar Giu 30, 2009 12:02 pm Da TOMMY's

» Episodi
Mar Giu 23, 2009 8:44 pm Da TOMMY's

» Classifica piloti e team
Lun Giu 22, 2009 11:25 am Da TOMMY's

Chi è in linea

In totale ci sono 0 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 16 il Dom Ago 23, 2009 5:16 pm

Calendario


Petrolio record. Brent oltre i 145 dollari

Condividere
avatar
TOMMY's
Admin/Founder
Admin/Founder

Maschile
Vergine
Gallo
Numero di messaggi : 1472
Compleanno : 11.09.81
Età : 36
Occupazione/Hobby : ^__^
Rispetto delle regole del forum :
Esperienza :
100 / 100100 / 100

Punti : 485
Reputazione : 19
Data d'iscrizione : 29.01.08

Petrolio record. Brent oltre i 145 dollari

Messaggio Da TOMMY's il Gio Lug 03, 2008 11:49 am

Allarme dai mercati asiatici. Mercoledì c'erano stati i primi aumenti dovuti alle tensioni geopolitiche Iran-Israele

SINGAPORE - Nuova fiammata del prezzo del petrolio, alimentata dal riacutizzarsi delle tensioni geopolitiche in medio oriente tra Iran e Israele. Dopo i record segnati in Europa mercoledì - con il future agosto sul wti che ha toccato i ,91 dollari al barile, quasi tre dollari in più della chiusura di martedì, mentre l'analoga consegna sul brent ha raggiunto quota 144,63 dollari - stamane sui circuiti asiatici il Brent ha ampiamente sfondato per la prima volta il tetto di 145 dollari al barile e si è attestato a 145,51, con un aumento di un dollaro e 25 centesimi. E dopo l'apertura dei mercati finanziari in europa, il greggio di riferimento europeo, il Brent appunto, è schizzato a Londra sopra quota 145 dollari portandosi al nuovo record di 145,75.

LA QUESTIONE IRANIANA - Intanto dall'Opec, l'organizzazione che raccoglie i Paesi produttori di petrolio, arrivano segnali non molto incoraggianti. Secondo il segretario generale, Abdallah El-Badri, sarà «difficile» rimpiazzare i 4,1-4,2 milioni di barili di greggio prodotti dall'Iran se questo stato fosse attaccato militarmente. El-Badri è intervenuto a Madrid al 19esimo congresso mondiale sul petrolio. «I prezzi, certamente, saliranno» ha aggiunto. L'Iran, quarto esportatore di petrolio al mondo, mercoledì aveva ammonito sul rischio di eventuali rincari del petrolio qualora il Paese subisse un attacco.


_________________
                 BALLA CHE TI PASSA

شؤهشخ ش فعففه يش فثيث

    La data/ora di oggi è Mar Set 26, 2017 5:31 pm