Di tutto e di più

Si parla di argomenti diversi

Nuovo sito in funzione iscriviti su www.tede.altervista.org

Ultimi argomenti

» NUCITA-PRINCIOTTO CAMPIONI ITALIANI JUNIOR
Sab Ott 13, 2012 11:06 pm Da NICO50

» Supercoppa Italiana - Lazio, buona la prima: la Supercoppa è tua
Sab Ago 08, 2009 6:50 pm Da TOMMY's

» Semaforo elettronico
Gio Ago 06, 2009 5:19 pm Da TOMMY's

» Electronics Assistant: 4.1
Gio Ago 06, 2009 5:14 pm Da TOMMY's

» Capacitor Conversions Ver 1.2.0
Mar Ago 04, 2009 10:08 pm Da TOMMY's

» Resistor Color Code Calculator Ver 2.4
Mar Ago 04, 2009 10:04 pm Da TOMMY's

» TELEGUIDA SERALE GIUGNO 09
Mar Giu 30, 2009 12:02 pm Da TOMMY's

» Episodi
Mar Giu 23, 2009 8:44 pm Da TOMMY's

» Classifica piloti e team
Lun Giu 22, 2009 11:25 am Da TOMMY's

Chi è in linea

In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 16 il Dom Ago 23, 2009 5:16 pm

Calendario


Iron man [RECENSIONE]

Condividere
avatar
TOMMY's
Admin/Founder
Admin/Founder

Maschile
Vergine
Gallo
Numero di messaggi : 1472
Compleanno : 11.09.81
Età : 36
Occupazione/Hobby : ^__^
Rispetto delle regole del forum :
Esperienza :
100 / 100100 / 100

Punti : 485
Reputazione : 19
Data d'iscrizione : 29.01.08

Iron man [RECENSIONE]

Messaggio Da TOMMY's il Gio Mag 15, 2008 8:34 pm

Titolo: Iron Man (Id.)
Regia: Jon Favreau
Sceneggiatura: Mark Fergus, Hawk Ostby, Art Marcum, Matt Holloway
Fotografia: Matthew Libatique
Interpreti: Robert Downey Jr, Jeff Bridges, Gwyneth Paltrow, Terrence Howard, Leslie Bibb, Shaun Toub, Faran Tahir, Sayed Badreya, Bill Smitrovich, Clark Gregg, Tim Guinee, Will Lyman, Marco Khan, Kevin Foster, Garrett Noel, Eileen Weisinger, Ahmed Ahmed, Fahim Fazli, Tom Morello
Nazionalità: USA, 2008
Durata: 2h. 06'



Era successo di rado che un film tratto da un fumetto potesse allineare un cast di questo livello nei ruoli chiave, con tre attori nominati all'Oscar e un'attrice che l'Oscar l'ha vinto ad interpretare i quattro personaggi principali. I dubbi, semmai, ci potevano essere sul 'manico', ossia sui quattro sceneggiatori inesperti e sul regista scelto per dirigere quello che è il primo film prodotto direttamente dalla Marvel Comics. Invece, partendo da una sceneggiatura particolarmente ben scritta, Jon Favreau ("Elf") confeziona un film godibile, tecnicamente ottimo e perfettamente comprensibile anche a chi ignora totalmente la storia disegnata del personaggio. In effetti, forse i fan ci si perderanno un po', nella trama della pellicola, ma era ovvio che un personaggio nato nei primi anni Sessanta avesse bisogno di un pesante restyling per arrivare in maniera efficace sul grande schermo.

Tony Stark è un genio dell'ingegneria elettronica. Figlio del più importante produttore di armi del mondo, ha ereditato l'azienda di famiglia ed ora si gode la vita da playboy miliardario. Durante una visita in Medio Oriente per presentare un nuovo tipo di missile da lui prodotto, viene rapito dai guerriglieri ma riesce a fuggire costruendo un'armatura quasi indistruttibile. Tornato a casa, decide di perfezionare quella corazza per renderla ultra-tecnologica e super-accessoriata e poter così tornare in zona di guerra per prendere a calci i cattivi che l'avevano imprigionato. I giornali danno anche un nome, a quella strana apparizione: Iron Man, l'uomo di ferro, non sapendo che in realtà l'armatura è fatta da una lega di titanio e oro...

"Iron Man" è un film d'azione che parte da una premessa fantascientifica ed è condito da una grande dose di ironia per quanto riguarda il rapporto tra Tony Stark e i personaggi che gli stanno attorno. E' un film leggero e divertente, che evita i temi importanti che hanno invece caratterizzato il fumetto ma non banalizza il personaggio, nonostante la clamorosa prevedibilità di alcuni risvolti della trama.
Aiutato dalla bella fotografia di Matthew Libatique e dai convincenti effetti speciali di John Nelson, come anche dalla convinta interpretazione di Robert Downey Jr, Favreau ha messo insieme quello è che è sicuramente uno dei migliori cinefumetti supereroistici degli ultimi anni, che farà probabilmente da rampa di lancio per almeno un paio di seguiti.





Codice:
FONTE: www.cinefile.biz


_________________
                 BALLA CHE TI PASSA

شؤهشخ ش فعففه يش فثيث

    La data/ora di oggi è Gio Nov 23, 2017 6:56 am